Sandra Milo, dopo i vari appelli e lo sciopero della fame per far sì che il governo ponesse attenzione sugli autonomi, partite Iva, artisti e operatori del mondo dello spettacolo messi in crisi a causa dell’emergenza Coronavirus, si incatena alle transenne che circondano piazza Colonna per portare avanti la sua protesta e finalmente viene ricevuta dal Premier Giuseppe Conte. Nei giorni scorsi, la Milo aveva detto: “Conte è un politico di grandissima qualità, è un politico d’altri tempi, alla Pietro Nenni, ci ascolti. Noi chiediamo di essere ascoltati con grande civiltà”.

Dopo l’incontro con Conte, l’attrice appare soddisfatta e dichiara: “È andata bene, ha detto che farà di tutto per aiutare le persone. Io ero molto emozionata, lui invece era sereno, è una persona di grande comprensione, ha un lato molto umano. Mi ha detto che oggi è un giorno importante perché l’Ue darà un numero enorme di risorse. Sono sicura che manterrà le promesse”. “E’ un grande uomo”, avrebbe detto, riferendosi a Conte, ai cronisti lì presenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.