B-Radio

La Web Radio del Futuro

Traccia corrente

Titolo

Artista

Benvenuto su B-Radio la web radio con il cuore Brolese

Show attuale

Parlare in musica

19:00 20:00

Benvenuto su B-Radio la web radio con il cuore Brolese

Show attuale

Parlare in musica

19:00 20:00


Morte di George Floyd: anche i vip in protesta. Taylor Swift attacca Trump: “Ti cacceremo”.

Scritto da il Giugno 8, 2020

Dopo la morte di George Floyd durante un fermo di polizia a Minneapolis, in America e non solo, i cittadini sono scesi in piazza per protestare contro la sua morte e contro il razzismo, sollevando in aria cartelli con scritto: “Black Lives Matter”.

Anche il mondo della musica si è mobilitato a favore della comunità afroamericana; prima fra tutti Madonna, con la condivisione del video dell’accaduto, con scritto in didascalia: “fuck the police”. Poi anche Rihanna, Beyoncé, Ariana Grande, Demi Lovato, Jamie Foxx e tanti altri.

Taylor Swift, con un tweet, attacca pesantemente Trump, il quale aveva criticato le proteste di Minneapolis scrivendo: “Quando iniziano i saccheggi, inizia la sparatoria”. La cantante ha commentato così: “Dopo aver alimentato il fuoco con la supremazia bianca e il razzismo per tutta la durata della tua presidenza hai la faccia tosta di fingere superiorità morale prima di minacciare violenza? Ti cacceremo via a novembre‘”.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *